Come Scegliere la Web Agency: Consigli

Come Scegliere la Web Agency: Consigli

Trovare la Web Agency giusta come partner per valorizzare il successo dei proprio progetti non è una cosa banale.

Molto spesso il primo processo è quello di andare su Google e digitare la parola chiave Web Agency geolocalizzata alla zona di nostro interesse come ad esempio Web Agency Firenze o Realizzazione siti web Firenze.

Tuttavia effettuando questo tipo di ricerca la prima cosa che potremmo notare è l’altissimo numero di risposte che Google ci fornisce.

Infatti negli ultimi anni, si sono moltiplicate le agenzie web che moltro spesso creano false illusioni sulla creazione di blog in tempi impossibili, senza costi, e senza essere in possesso di adeguate competenze.

E sempre più spesso capita che le persone si rivolgono a queste agenzie, pagando anche profumatamente il servizio, senza però ottenere i risultati sperati.

Il web è popolato da moltissimi Guru (in tutti i settori putroppo) che creano false speranze o guadagni facili e veloci.

Il primo consiglio è di diffidare da questi soggetti verificando con i fatti le loro parole.

Ecco il perché di questo articolo… perché capiamo quanto possa essere difficile riuscire a scegliere la Web Agency Partner.

Vediamo qualche consiglio per effettuare questa scelta.

Come scegliere una Web Agency, Consiglio 1:

Guardati bene da affidarti da agenzie o freelance che ti propinano servizi gratuiti o quasi con annunci tipo “Il tuo sito web gratis” “Il tuo fantastico sito web a soli 99€

Questa situazione sicuramente è tra quelle che più infastidisce i veri esperti del settore che si vedono svalutare il loro lavoro e la loro esperienza molto spesso da soggetti improvvisati.

Non fraintendetemi… un cliente che vuole un sito gratis non è un cliente e il professionista non sta perdendo assolutamente niente anzi….

Comunque non divagiamo…

Tornando ai modi per scegliere una web agency… dovete appunto diffidare da tutti questi soggetti.

Vale sempre la pena ricordare che il lavoro di qualità ha un costo che varia a seconda dell’esperienza del fornitore, delle capacità, delle figure professionali coinvolte e di tanti altri fattori… quindi attenzione.

Come scegliere una Web Agency, Consiglio 2:

Devi scegliere web agency che realizzino siti web su misura e sopratutto siti web veloci.

Se devi posizionarti su Google sappi che la velocità è un importante fattore di ranking.

A causa dello sviluppo, da parte di grandi agenzie web, di temi pronti che permettono di creare siti anche a chi non conosce la programmazione può capitare di imbattersi in web agency che forniscano siti lentissimi e non ottimizzati che probabilmente non si posizioneranno su Google.

E’ bene precisare che il posizionamento su Google è un processo complesso che coinvolge oltre 200 fattori conosciuti più non si sa quanti fattori sconosciuti.

Fra tutti questi fattori Google ha sempre dato una certa rilevanza alla velocità dei siti internet.

I temi pronti o preconfezionati sono molto utili e comodi per velocizzare il processo di sviluppo (e per alcuni progetti possono andare anche bene) tuttavia portano con se molto più codice di quello che effettivamente serva al progetto rallentando notevolmente le performance.

Tornando alla scelta della web agency come facciamo a verificare se realizza siti web veloci?

E’ molto semplice perché online esistono moltissimi strumenti che ci permettono di verificare la velocità di un sito semplicemente copiando url (il dominio o indirizzo web del sito) all’interno e premendo un pulsante.

Tra questi strumenti possiamo citare i più famosi fra cui:

I tool forniscono un report semplice da leggere, nel risultato generale, anche per i non addetti ai lavori.

Come scegliere una Web Agency, Consiglio 3:

Scegliere una che ne capisca di Marketing

Scegliere una Web Agency che conosca le basi del mondo del Web Marketing sarà un notevole vantaggio per il progetto.

Infatti la prima cosa da tenere in mente è l’obiettivo del sito web: dovrà effettuare delle vendite? Creare dei leads? Fare branding?

Avere delle basi di vendita sul web è un requisito fondamentale per scegliere la propria Web Agency.

Per verificare se la Web Agency ha delle basi di web marketing possiamo andare a controllare:

  • La presenza di un blog: molto spesso la presenza di un blog curato e aggiornato è un indicatore di qualità dei professionisti che gestiscono l’agenzia web.
  • La grafica deve essere semplice e ricca di testo con temi approfonditi in ogni dettaglio.
  • Il sito deve avere una chiara lettura facendo risaltare i prodotti e servizi offerti.

Come scegliere una Web Agency, Consiglio 4: scegliere una che realizza siti ottimizzati SEO

Scegli una Web Agency che realizzi siti web ottimizzati SEO o affiancagli un professionista SEO che curi il tuo progetto web.

La SEO comprende tutte quelle attività volte a posizionare il sito web il più alto possibile nei risultati dei motori di ricerca.

Questo concetto è ben diverso dall’indicizzazione che invece indica solamente la presenza del sito nell’indice di Google.
Un sito web può essere indicizzato e non posizionato ma non viceversa.

Perchè è importante che il sito sia ottimizzato lato SEO?

Perché avere un sito senza traffico è come avere un bigliettino da visita digitale che però non porta alcuna conversione o vantaggio all’azienda e all’imprenditore.

Ovviamente per portare traffico a un sito esistono molti modi tra cui la seo, i social media, campagne di advertising con Google Ads e Facebook Asd ecc.

Come scegliere una Web Agency, Consiglio 5: scegliere una che fa una cosa fatta bene e non tutte fatte male

Diffida da quelle Web Agency che si promuovono leader in tutti i settori del web.

Per realizzare un progetto di business online e per avere un risultato professionale è necessario il coinvolgimento di più figure professionali:

  • project manager
  • Web designer
  • Web developer
  • Grafico
  • Seo Specialist
  • Social Media manager
  • Fotografo
  • Copywriter
  • Videomaker

Questi sono solo alcuni esempi delle persone che potrebbero prendere parte al progetto ed è impensabile che un solo professionista riesca a eccellere in tutti i campi e settori.

Per questo motivo durante la scelta della web agency ti consigliamo di conoscere le persone che saranno coinvolte nel progetto.

Esistono infatti delle aziende che offrono un solo tipo di servizio e solitamente sono l’eccellenza di quel settore.

Sfortunatamente dobbiamo fare i conti anche con il budget a nostra disposizione altrimenti tutti assumerebbero i migliori in ogni campo.

Sappiamo benissimo che tutto questo non è sempre possibile ma quello che vi consigliamo è di sondare bene le persone che avete davanti e cercare di capirne le competenze per per quanto possibile.

Fate domande, interrogateli, se sono professionisti vi parleranno con amore e passione di questo mondo perché sono sicuramente gli elementi che li hanno spinti a intraprendere questa carriera.

In conclusione, per sviluppare un sito Web degno di essere chiamato tale, sarà necessario affidarsi a diversi esperti, specializzati nelle differenti aree di competenza, e unire tutte le loro forze per ottenere un risultato soddisfacente. Non è sicuramente un lavoro semplice, ma è la strada più produttiva.

Come scegliere una web agency perfetta: Consiglio 6

Fai domande scomode per capire le competenze di chi hai davanti.m

Metti alla prova la Web Agency che hai “scelto”, attraverso domande scomode, per capire se rispecchia le quattro regole descritte prima. Tasta il terreno, per esempio, con domande come:

“Che velocità hanno i siti che realizzate?”
“Qual è il vostro punto forte?”

“Posso vedere il posizionamento di qualché vostro cliente?”

“Perchè il vostro sito Web non ha un blog?”

Non ti trattenere dal fare domande, è un tuo diritto conoscere a fondo il prodotto che ti stanno vendendo.

Come scegliere una web agency perfetta: Consiglio 7

Dovrai lavorare al progetto?

A volte, alcuni “professionisti del Web” tralasciano il particolare, dimenticando di ricordare ai loro clienti la necessità di partecipare attivamente alla creazione del loro sito internet.

Esistono delle attività che dovranno essere svolte dal cliente di persona, con cadenza periodica.

Per esempio, la creazione di contenuti per il sito Web: foto, email, articoli di blog, tutti elementi fondamentali per ottimizzare i risultati.

Si tende ad essere, talvolta, ripetitivi, ma è importante sottolineare che un sito Web non è un elemento da creare e abbandonare.

E’ ben differente da una “brochure” online. Il sito Web è un elemento dinamico, da coltivare e arricchire con foto, video e articoli via via.

Si consiglia di pubblicare periodicamente contenuti nuovi, soprattutto può essere molto utile avere una sezione blog integrata.

In tutti i casi, un sito Web è necessario: meglio uno semplice, che esserne sprovvisti. Sarà un canale per farsi trovare dai clienti, sia quelli storici che quelli nuovi, e consentirà loro di trovare i tuoi contatti. E’ un elemento che al giorno d’oggi non può mancare.

Come scegliere una web agency: CONCLUSIONI

Possiamo riepilogare così le 4 regole:

  1. Non affidarti ad aziende Web che ti promettono siti Web Gratis (Gratis non esiste)
  2. Scegli una Web Agency che realizza siti web veloci.
  3. Scegli una Web Agency esperta in Marketing
  4. Scegli una Web Agency che realizza siti web ottimizzati SEO
  5. Scegli una Web Agency Specializzata in un campo specifico
  6. Fai domande scomode
  7. Informati su come dovrai collaborare al progetto.

Con questo si concludono i consigli su come scegliere una Web Agency anche se ci sarebbero ancora moltissime cose da dire e valutare.